dal Lunedì al Venerdì: 8:30 - 13:00 / 17:00 - 20:00

Consegna gratuita oltre 29,9 €
Sesso sicuro: il profilattico si conferma il metodo più efficace

Sesso sicuro: il profilattico si conferma il metodo più efficace

Introdotti in commercio negli anni ’20 del Novecento, i preservativi hanno efficacia anticoncezionale e profilattica pari al 99,9%. Nonostante ciò, in Italia, si registra un costante aumento di comportamenti sessuali “a rischio”, soprattutto tra i più giovani.

14/02/2022 16:25:00 | Narlea

Protezione: un desiderio antico

Sembra che già nell’Antico Egitto, gli uomini fossero soliti proteggersi, durante i rapporti extra coniugali, utilizzando “cappucci” ricavati da intestini e vesciche di animali oliati, e che la medesima abitudine fosse diffusa anche in Grecia. 

I Romani, invece, fabbricavano rudimentali preservativi intrecciando i peli della criniera delle mule. L’etimologia del termine “condom” viene fatta risalire, da alcuni storici, proprio al latino medievale “condus”, ossia “colui che allontana”.

Altre fonti, spostano la nascita della parola molto più avanti, alla prima metà del ’700, quando il geografo francese Charles de la Condamine importò dall’Amazzonia la gomma di caucciù. Nel 1844, Charles Goodyear, inventore degli pneumatici, utilizzò questo materiale per fabbricare i primi “rubbers”, soppiantati trent’anni dopo dai profilattici in lattice.

Una barriera contro le malattie a trasmissione sessuale

Una recente ricerca rivela un abbassamento della soglia di attenzione degli italiani nell’ambito dei comportamenti sessuali: più della metà degli intervistati utilizza, quale unico metodo contraccettivo, il “coito interrotto”, ritenendolo erroneamente una pratica efficace, e si registra un incremento delle gravidanze indesiderate tra minorenni di almeno il 30% rispetto a quindici anni fa.

Oltre che sull’aspetto anticoncezionale, il non utilizzo dei preservativi incide negativamente sull’incidenza delle infezioni sessualmente trasmesse (IST): papilloma virus (HPV), herpes genitale, sifilide, epatiti virali, gonorrea, chlamydia, scabbia. L’Istituto Superiore di Sanità, nel Rapporto 2020, evidenzia un forte aumento di queste malattie, che potrebbero essere evitate semplicemente utilizzando il profilattico

 

HIV: non abbassiamo la guardia!

Fondamentale l’utilizzo dei condoms anche per proteggersi dal virus HIV, una minaccia di cui si sente ormai parlare poco ma che registra ancora, nel nostro Paese, un’incidenza di 2,2 casi su 100.000 abitanti (5,5 nella fascia 25-29 anni) e un “sommerso” di circa 15.000 casi.

Purtroppo, a causa di scarse campagne educative e di sensibilizzazione, la percezione sulla circolazione dell’Hiv è molto bassa nella popolazione generale e, in particolare, tra i ragazzi.

 

Narlea consiglia:

SETTEBELLO CLASSICO Durex, preservativi in lattice di gomma naturale, trasparenti e lubrificati.

NON STOP Control, preservativi in lattice di gomma naturale ritardanti.

NATURE XL Control, preservativi in lattice di gomma naturale di dimensioni maggiorate.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...